logo

Claude DEBUSSY
St. Germain-en-Laye, 22.8.1862 – Parigi, 26.3.1918

Sono riportate in rosso scuro le date che riguardano la vita di Debussy ed in nero quelle riferite ai suoi lavori

22 08 1862 Nasce (da Manuel-Achille e Victorine-Joséphine-Sophie Manouri) a Saint-Germain-en-Laye il compositore e pianista Achille-Claude Debussy.
02 10 1872 Claude Debussy entra nel Conservatoire Nationale de Musique di Parigi.
25 10 1872 Il compositore Claude Debussy entra nella classe di pianoforte di Antoine Marmontel nel Conservatoire Nationale de Musique di Parigi.
16 09 1882 Prima esecuzione assoluta nella Großer Musikvereinsaal di Vienna di "En sourdine" L.28 per soprano e pianoforte di Claude Debussy.
22 06 1883 Prima esecuzione assoluta nella Société Nationale de Musique di Parigi di "Le gladiateur", cantata di Claude Debussy.
27 06 1884 Première in concerto nell'Académie des Beaux-Arts di Parigi di "L'enfant prodigue", scena lirica in 3 parti per soprano, tenore, baritono, coro ad libitum e pianoforte a 4 mani/orchestra di Claude Debussy.
27 07 1884 Il compositore Claude Debussy ottiene a Parigi il Grand Prix de Rome con la Cantata "L'enfant prodigue".
21 04 1890 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "Suite bergamasque" L 75 per pianoforte.
14 03 1891 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi le partiture di "Mazurka" L 67 e di "Rêverie" L 68 per pianoforte.
08 04 1893 Prima esecuzione assoluta nella Salle Érard di Parigi di "La damoiselle élue", poema lirico in 4 parti per soprano, contralto/mezzosoprano, coro femminile e orchestra di Claude Debussy.
29 12 1893 Prima esecuzione assoluta nella Société Nationale de Musique di Parigi del Quartetto per archi n.1 op.10 in sol minore di Claude Debussy.
17 02 1894 Prima esecuzione assoluta nella Société Nationale de Musique di Parigi di "Proses lyriques", 4 liriche per soprano e pianoforte di Claude Debussy.
23 05 1894 Prima esecuzione assoluta nella Société National de Musique di Parigi di "Arabesque" n.2 in sol minore per pianoforte di Claude Debussy.
22 12 1894 Prima esecuzione assoluta nella Société Nationale de Musique di Parigi di "Prélude à l'après-midi d'un faune" per orchestra di Claude Debussy.
17 08 1895 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "Pelléas et Mélisande" L.88, dramma lirico in 5 atti e 12 quadri.
17 02 1896 Il periodico "Grand Journal du Lundi" pubblica a Parigi la partitura di "Sarabande" per pianoforte da "Pour le piano" di Claude Debussy.
20 02 1897 Prima esecuzione assoluta nella Salle Érard di Parigi di 2 danze da "Trois Gymnopédies" di Erik Satie nell'orchestrazione di Claude Debussy.
27 02 1899 Prima esecuzione assoluta nella Société Nationale de Musique di Parigi di "Rêverie" in fa maggiore per pianoforte di Claude Debussy.
19 10 1899 Primo matrimonio a Parigi del compositore Claude Debussy con Rosalie (Lily) Texier.
10 03 1900 Prima esecuzione assoluta nella Société National de Musique di Parigi di "Tarantelle styrienne" per pianoforte di Claude Debussy.
17 03 1900 Prima esecuzione assoluta nella Salle Pleyel di Parigi di "Trois chanson de Bilitis" per soprano e pianoforte di Claude Debussy.
07 02 1901 Prima esecuzione assoluta nella Salle des Fêtes del "Paris-Journal" di Parigi di "Les chansons de Bilitis" L 96, musiche di scena per 2 flauti, 2 arpe e celesta di Claude Debussy, per i poemi di Pierre Louÿs.
27 10 1901 Prima esecuzione assoluta integrale per i Concerts Lamoureux a Parigi di "Trois nocturnes" per orchestra di Claude Debussy.
11 01 1902 Pima esecuzione assoluta nella Salle Érard di Parigi di "Pour le piano", suite di 3 pièces per pianoforte di Claude Debussy.
30 04 1902 Première nel Théâtre National de l'Opéra-Comique di Parigi di "Pelléas et Mélisande" L.88, dramma lirico in 5 atti di Claude Debussy.
09 03 1903 Esce sulla rivista "Gil Blas" di Parigi un articolo di Claude Debussy sul compositore Paul-Émile Ladmirault.
03 09 1903 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "Estampes" per pianoforte.
09 01 1904 Prima esecuzione assoluta nella Salle Érard di Parigi di "Estampes" per pianoforte di Claude Debussy.
22 06 1904 Prima esecuzione assoluta privata nell'abitazione di Madame Colonne a Parigi della II serie di "Fêtes galantes" per soprano e pianoforte di Claude Debussy.
05 08 1904 Il compositore Claude Debussy termina a Saint-Hélier (Jersey) la partitura di "L'isle joyeuse" L 106 in mi maggiore per pianoforte.
06 09 1904 Prima esecuzione assoluta nel Théâtre Municipal du Châtelet di Parigi di "Deux Danses", 2 brani per arpa e orchestra d'archi di Claude Debussy.
05 12 1904 Première nel Théâtre-Libre di Parigi di "Musiques pour le Roi Lear" L 107, musiche di scena in 7 brani in abbozzi di Claude Debussy, per la tragedia di William Shakespeare ("King Lear").
18 02 1905 Prime esecuzioni assolute nella Salle Pleyel di Parigi di "Masques" in la minore e di "L'isle joyeuse" in la maggiore per pianoforte di Claude Debussy.
05 03 1905 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura dei 3 schizzi sinfonici "La mer" per orchestra.
15 10 1905 Prima esecuzione assoluta per i Concerts Lamoureux a Parigi di "La mer", 3 schizzi sinfonici per orchestra di Claude Debussy.
14 12 1905 Prima esecuzione assoluta nelle Soirées d'Art di Parigi di "Hommage à Rameau" in sol diesis minore (n.2 della I serie di "Images") per pianoforte di Claude Debussy.
06 02 1906 Prime esecuzioni assolute nella Salle des Agriculteurs di Parigi di "Images" (I serie) per pianoforte e di "Trois chansons de France" per tenore e pianoforte di Claude Debussy.
21 02 1906 Compare sul giornale "Le temps" di Parigi un primo articolo del critico musicale Pierre Lalo contro il "Debussysmo".
19 03 1907 Compare sul giornale "Le temps" di Parigi un secondo articolo del critico musicale Pierre Lalo su "Maurice Ravel e il Debussysmo".
09 04 1907 Il compositore Maurice Ravel risponde sul giornale "Le temps" di Parigi all'articolo del critico musicale Pierre Lalo su di lui e il Debussysmo.
26 11 1907 Il compositore Claude Debussy dedica al pianista Ricardo Viñes a Parigi la partitura di "Poissons d'or" in fa diesis maggiore per pianoforte, n.3 della II serie di "Images".
20 01 1908 Secondo matrimonio a Parigi del compositore Claude Debussy con Emma Moyse-Bardac.
21 02 1908 Prima esecuzione assoluta nel Cercle Musicale di Parigi di "Images" (II serie) per pianoforte di Claude Debussy.
18 12 1908 Prima esecuzione assoluta nel Cercle Musical di Parigi di "Children's Corner", 6 brani per pianoforte, L 113 di Claude Debussy.
25 12 1908 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "Ibéria" per orchestra n.2 di "Images pour orchestre", III série in 3 parti.
25 03 1909 Prima esecuzione assoluta a Londra di "Trois chansons de Charles d'Orléans" per coro a cappella di Claude Debussy.
10 05 1909 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "Rondes de printemps" in la maggiore per orchestra, n. 3 di "Images pour orchestre", III serie.
07 12 1909 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "Danseuses de Delphes" in si bemolle maggiore per pianoforte, n.1 del I Libro dei "Douze Préludes".
11 12 1909 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "Le vent dans la plaine" in mi bemolle minore per pianoforte, n.3 dal I Libro dei "Douze Préludes".
12 12 1909 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "Voiles" in do maggiore per pianoforte, n.2 del I Libro dei "Douze Préludes".
26 12 1909 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "Les collines d'Anacapri" in si maggiore per pianoforte, n.5 del I Libro dei "Douze Préludes".
27 12 1909 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "Des pas sur la neige" in re minore per pianoforte, n.6 del I Libro dei "Douze Préludes".
05 01 1910 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "Minstrels", brano n.12 in sol maggiore dei Dodici Preludi per pianoforte L 117.
16 01 1910 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "La fille aux cheveux de lin", brano n.8 in sol bemolle maggiore per pianoforte dal I Libro dei "Douze Préludes".
04 02 1910 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "La danse de Puck" in mi bemolle maggiore per pianoforte, n.11 del I Libro dei "Douze Préludes" L 117.
20 02 1910 Prima esecuzione assoluta nella Société Nationale de Musique di Parigi di "Ibéria" per orchestra di Claude Debussy (n.2 di "Images pour orchestre", III serie).
02 03 1910 Prima esecuzione assoluta nella Société Nationale de Musique di Parigi di "Rondes de printemps" in la maggiore per orchestra di Claude Debussy, n.3 di "Images pour orchestre", III série in 3 parti.
20 04 1910 Prima esecuzione assoluta nella Salle Gaveau di Parigi di "D'un cahier d'esquisses" in re bemolle maggiore per pianoforte di Claude Debussy.
25 05 1910 Prime esecuzioni assolute nella Société Musicale Indépendante di Parigi del n. 1 "Danseuses de Delphes" in si bemolle maggiore, del n. 2 "Voiles" in do maggiore, del n. 10."La cathédrale engloutie" in do maggiore e del n. 11 "La danse de Puck" in mi bemolle maggiore per pianoforte dal I Libro dei "Douze Préludes" di Claude Debussy.
14 01 1911 Prime esecuzioni assolute nella Salle Érard di Parigi "Le promenoir des deux amants", 3 liriche per mezzosoprano e pianoforte di Claude Debussy, e del n. 5 "Les collines d'Anacapri" in si maggiore, del n. 8 "La fille aux cheveux de lin" in sol bemolle maggiore, del n. 9 "La sérénade interrompue" in si bemolle minore per pianoforte dal I Libro dei "Douze Préludes" di Claude Debussy.
16 01 1911 Prima esecuzione assoluta nella Salle Gaveau di Parigi di "Première Rapsodie" per clarinetto e pianoforte di Claude Debussy, nella versione orchestrata dal compositore.
05 02 1911 Prima esecuzione assoluta a Parigi di "Trois ballades de François Villon", liriche per voce e pianoforte di Claude Debussy.
05 03 1911 Prima esecuzione assoluta nei Concerts Sechiari di Parigi di "Trois ballades de François Villon" per orchestra di Claude Debussy.
11 03 1911 Prima esecuzione assoluta nella Salle Pleyel di Parigi di "Hommage à Haydn" in sol maggiore per pianoforte L 115 di Claude Debussy.
29 03 1911 Prime esecuzioni assolute nella Société Musicale Indépendante di Parigi del n. 3 "Le vent dans la plaine" in mi bemolle minore, del n. 4 "Les sons et les parfums tournent dans l'air du soir" in la maggiore, del n. 6 "Des pas sur la neige" in re minore, del n. 7 "Ce qu'a vu le vent d'Ouest" in fa diesis minore e del n. 12 "Minstrels" in sol maggiore per pianoforte dal I Libro dei "Douze Préludes" di Claude Debussy.
22 11 1911 Première nel Théâtre Municipal du Châtelet di Parigi di "Le martyre de Saint-Sébastien" L.124, 18 musiche di scena per voci, coro e orchestra di Claude Debussy, per il mistero in 5 "mansions" di Gabriele D'Annunzio.
12 03 1912 Prima esecuzione assoluta integrale nei Concerts Durand di Parigi di "Fêtes galantes", 2 serie di 3 melodie per soprano e pianoforte di Claude Debussy.
10 10 1912 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi l'orchestrazione di "Gigues" in la bemolle maggiore per orchestra, n.1 di "Images pour orchestre", III série in 3 parti.
26 01 1913 Prima esecuzione completa nella Société Nationale de Musique di Parigi di "Images pour orchestre", III serie I."Gigues" in la maggiore, II."Ibéria" in sol maggiore, III."Rondes de printemps" in la maggiore) per orchestra di Claude Debussy.
01 03 1913 Prime esecuzioni assolute nella Société Nationale de Musique di Parigi di "Brouillards", brano n.1, di "Les feuilles mortes", brano n.2 in do diesis minore, di "La puerta del vino", brano n.3 in re bemolle maggiore, di "Bruyères", brano n.5 in la bemolle maggiore, di "Général Lavine-eccentric", brano n.6 in fa maggiore, di "Ondine", brano n.8 in re maggiore, di "Hommage à Sammuel Pickwick Esq.P.P.M.P.C.", brano n.9 in fa maggiore e di "Les tierces alternées", brano n.11 in do maggiore per pianoforte dal II Libro dei "Douze Préludes" di Claude Debussy.
05 04 1913 Prime esecuzioni assolute nella Salle Pleyel di Parigi del n. 4 "Les fées sont d'exquises danseuses" in re bemolle maggiore, del n. 7 "La terrasse des audiences du clair de lune" in fa diesis maggiore e del n. 12 "Feux d'artifice" in fa maggiore per pianoforte dal II Libro dei "Douze Préludes" di Claude Debussy.
15 05 1913 Première nel Grand Théâtre des Champs-Élysées di Parigi di "Jeux" L.126, balletto in 1 atto di Claude Debussy.
19 06 1913 Prime esecuzioni assolute nella Société Nationale de Musique di Parigi del n. 10. "Canope" in re minore per pianoforte dal II Libro dei "Douze Préludes" di Claude Debussy.
22 10 1913 Prima esecuzione assoluta nella Société Nationale de Musique di Parigi di "Marche écossaise sur un thème populaire" per orchestra di Claude Debussy.
01 12 1913 Prima esecuzione assoluta privata nell'abitazione di Louis Mors e Louis Fleury di Parigi di "Syrinx" per flauto solo di Claude Debussy.
21 03 1914 Prima esecuzione assoluta nella Salle Gaveau di Parigi di "Trois poèmes de Stéphane Mallarmé", 3 liriche per soprano e pianoforte di Claude Debussy.
11 07 1914 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "Six épigraphes antiques" L 131 per pianoforte.
09 10 1914 Il compositore Claude Debussy inizia a Parigi (in omaggio a re Alberto I del Belgio) la partitura di "Berceuse héroïque" in mi bemolle maggiore per pianoforte.
11 05 1915 Prima esecuzione assoluta nella Bechstein Hall di Londra di "Berceuse héroïque" ("pour rendre hommage à S. M. le roi Albert 1er de Belgique et à ses soldats") in mi bemolle minore per pianoforte di Claude Debussy.
12 08 1915 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "Pour les agréments" in fa maggiore per pianoforte, n.8 del II libro dei "Douze Études".
22 08 1915 Il compositore Claude Debussy termina a Parigi la partitura di "Pour les Sixtes" in re bemolle maggiore per pianoforte, n.4 del I libro dei "Douze Études".
27 09 1915 Il compositore Claude Debussy termina a Pourville (Normandia) la partitura definitiva dei "Douze Études" L 136 per pianoforte.
04 03 1916 Prima esecuzione a Parigi della Sonata in re minore per violoncello e pianoforte di Claude Debussy.
14 12 1916 Prima esecuzione assoluta nella Société Nationale de Musique di Parigi di "Douze Études" per pianoforte di Claude Debussy.
21 12 1916 Prima esecuzione assoluta nella Société Nationale de Musique di Parigi di "En blanc et noir", 3 capricci per 2 pianoforti di Claude Debussy.
09 03 1917 Prima esecuzione assoluta pubblica a Parigi della Sonata per flauto, viola e arpa di Claude Debussy.
17 03 1917 Prima esecuzione assoluta nella Salle Pleyel di Parigi di "Six epigraphes antiques", raccolta di 6 brani per pianoforte a 4 mani di Claude Debussy.
05 05 1917 Prima esecuzione assoluta nella Salle Gaveau di Parigi della Sonata n.3 in sol minore per violino e pianoforte di Claude Debussy.
25 03 1918 Muore a Parigi il compositore e pianista Achille-Claude Debussy.



Questo testo scritto da Terenzio Sacchi Lodispoto è di proprietà di © LA MUSICA FATTA IN CASA che ne autorizza l'uso, ed è stato prelevato sul sito htpp://www.flaminioonline.it
html validator  css validator